• Hai bisogno di aiuto? Contattaci

  • In evidenza

    23 marzo 2022

    Locazione e fallimento del conduttore

    Cassazione 24 settembre 2020 n. 20041.In caso di fallimento del conduttore il contratto di locazione prosegue in capo alla curatela fallimentare che subentra nei diritti e negli obblighi contrattuali fino a quando, esercitato il recesso, rimane tenuta alla restituzione della cosa locata, con la corresponsione dell’eventuale indennizzo, nonché al versamento dei canoni maturati fino alla riconsegna. Per approfondimenti chiedi ai Professionisti SuperPartes  Clicca qui per leggere gli altri articoli SuperPartes  Autore immagine: Pixabay.com © Riproduzione riservata

    Scopri di più
  • News

    14 aprile 2020

    Distinzione tra locazione commerciale e affitto...

    Cassazione, sentenza n. 3888 del 17 febbraio 2020. La Corte di Cassazione ha statuito che un contratto, comprendente la cessione del godimento di un bene immobile, possa configurarsi come affitto d’azienda e non come locazione commerciale, solo se: 1)l’organizzazione del complesso di beni per l’esercizio d’impresa deve preesistere al contratto, in quanto l’organizzazione di beni in forma di azienda deve essere già tale al momento della concessione in godimento ai terzi; 2)sia identificabile la volontà di trasferire un complesso di beni organizzato e non solo il bene immobile, in quanto l’immobile deve appartenere ad un ampio complesso di beni patrimoniali “legati tra loro da un vincolo di interdipendenza e complementarietà per il conseguimento di un determinato fine produttivo”. Per approfondimenti chiedi ai Professionisti SuperPartes Clicca qui per leggere gli altri articoli SuperPartes Autore immagine: Pixabay.com © Riproduzione riservata

    Scopri di più
Video

19 ottobre 2021

Le vigenti disposizioni di legge nazionali e regionali che disciplinano l’attività edilizia

Tag:
Scopri di più