I Soci Onorari di Superpartes

Pietro Franzina

Informazioni generali

Professore associato di diritto internazionale nell’Università di Ferrara (dal 2010) e, in questa veste, titolare in particolare dei corsi di Private International Law e Diritto dei contratti commerciali internazionali. Titolare, inoltre, dell’insegnamento di Diritto internazionale privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Sede di Milano, e co-titolare dell’insegnamento di Law of International Arbitration presso la stessa Facoltà (2017).

Direttore degli studi presso l’Accademia dell’Aja di diritto internazionale (2015).

Formatore per la Scuola Superiore della Magistratura (dal 2013), per lo European Judicial Training Network (dal 2015) e per ERA - Europäische Rechtsakademie (dal 2016).

Esperto al servizio dei punti di contatto italiani della Rete giudiziaria europea in materia civile e commerciale, su nomina del Ministero della Giustizia (dal 2011).

Membro della delegazione italiana presso il Committee on the Rights of the Child (CAHENF) del Consiglio d’Europa (2016), in rappresentanza dell’Autorità garante dell’infanzia e dell’adolescenza.

Autore di oltre 150 pubblicazioni, prevalentemente nel campo del diritto internazionale privato e processuale, fra cui le monografie “La giurisdizione in materia contrattuale” (Cedam 2006) e “La protezione degli adulti nel diritto internazionale privato” (Cedam 2012).

Curatore o co-curatore di diverse opere collettanee, fra cui, da ultimo, “Il diritto internazionale privato europeo delle successioni mortis causa” (Giuffrè 2013, con Antonio Leandro), “Il sequestro europeo di conti bancari - Regolamento (UE) n. 655/2014 del 15 maggio 2014” (Giuffrè 2015, con Antonio Leandro) e “The External Dimension of EU Private International Law After Opinion 1/13” (Intersentia 2017).

Coordinatore, assieme a Richard Frimston, del progetto dello European Law Institute dal titolo “The protection of adults in international situations” (dal 2017).

Vincitore del Premio SIDI - Società italiana di diritto internazionale e dell’Unione europea (2005).

Componente del comitato scientifico di diversi periodici, fra cui la Rivista di diritto internazionale privato e processuale.

Avvocato (dal 2001), ammesso al patrocinio dinanzi la Corte di cassazione e le altre giurisdizioni superiori (dal 2012).

Titolare di diversi incarichi giudiziali quale esperto per l’accertamento del diritto straniero ai sensi dell’art. 14 della legge 31 maggio 1995 n. 218, conferiti dai Tribunali di Bologna, Mantova, Milano, Padova e Ferrara.